Imprecazione!!!

Quando uno scrive una lettera, riflette su quasi ogni parola, soppesa, …. poi si decide a mandarla, e solo dopo averla mandata si rende conto di un errore grossolano di grammatica…

…ma porca pu77ana!

Un po’ a mia discolpa: era in inglese… però, anche io, non ci potevo pensare? Ecco cosa succede a far affidamento sui correttori di grammatica, che se la parola che si sbaglia a scrivere esiste (con un altro significato) nella forma che per l’originale sarebbe erronea allora l’errore non viene segnalato…

E che stress!!!

Advertisements