Non scrivo perché…

…non ho tempo, principalmente, presa come sono tra bimbi e lavoro e parenti italiani e caldo afoso e piscina il pomeriggio tardo…

Inoltre conta il fatto di non avere una connessione stabilissima.

Inoltre, sì, la ragione principale per cui non scrivo è che sono felice, in un certo senso.

Una sorta di felicità costante, inaspettata, cui mi riesce difficile abituarmi ma che mi fa sentire bene… almeno, così mi pare. Spero tanto di non sbagliarmi e che duri questo stato di grazia…

In effetti, da che interagisco con mondo dei blog, c’è una sorta di correlazione tra mio stress e frequenza di post sul mio blog. È innegabile, se mi sento stressata/infelice/inadeguata sento di più il bisogno di scrivere e sfogarmi.

Quindi, lo so, sono proprio stronza a usare questo strumento a questo modo, ma per me è  così, principalmente mi sfogo… e se le frustrazioni sono meno, non scrivo.

Quindi, da una parte, gioite per me che non scrivo! 🙂

Advertisements