Kill the scorpio!

Stanotte (o meglio stamattina) mi sono svegliata per via di un sogno angoscioso (sebbene l’ambientazione avesse i colori vivi della primavera o dell’estate, o dell’autunno, giornate soleggiate come solo qui possono essere).

Insomma, nel sogno ero in una casa (probabilmente la mia, nel sogno) che aveva il soggiorno con una porta che dava su una veranda, di fronte la quale c’era verde, foglie, cespugli, e si intravedevano i raggi del sole che colpivano il verde.

Sulla veranda (o balcone?) c’era una luce a plafoniera sul soffitto, e su quella, due scorpioni neri lunghi, lucidi… io sapevo che erano scorpioni, anche se l’aspetto era piuttosto insolito e, soprattutto, non avevano le due pinze davanti.

Comunque, penso che finché li vedo tutto è a posto.

Nel sogno ad un certo punto il gatto sale e vedo che vuole prendere gli scorpioni. Io temo che lo possano pungere, ma vedo che, a terra, il gatto sta bene (e gli scorpioni evidentemente sono caduti, non li vedo più).

Comincio ad avere paura di trovarmeli in casa. E, in effetti, nel sogno vedo che sono lì, o meglio, che uno degli scorpioni è lì, con la sua corazza lucida, sul pavimento dentro casa adesso. Io sono spaventata e faccio quello che penso sia necessario, ovvero vado a prendere una scopa e la dò al marito (credo) e poi io prendo un manico di scopa, sempre per colpire lo scorpione.

Mi vedo assestare due colpi all’animale, vedo che si muove ma la corazza non è più lucida, è sofferente, schiacciato nella testa e nella coda… e mentre assesto i colpi e lo guardo, piango, piango come una fontana, non riesco ad accettare l’idea che lo sto uccidendo, lo uccido solo per autodifesa, perché, se stava fuori, lo avrei lasciato vivere…

…e mi sveglio, e sto male, per le ragioni fisiche a me note, sento che devo andare a fare la pipì, e penso al perché faccio tali sogni…

Forse, è solo il dolore fisico, non fortissimo, che mi mette in questa disposizione d’animo cupa. E il tempo grigio fuori.

 

Advertisements

Leave a Reply (Moderation ON)

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s