Di stamane

C’è un sole che spacca le pietre e un cielo limpido che pare mi abbiano lavato gli occhi… si sta BENISSIMO. Inoltre:

  1. se dicessi che sono totalmente felice mentirei. Ma non sono ingiustificatamente triste, e va bene
  2. ho ricevuto le foto che manda l’allenatrice dal campo di ginnastica, e vedere mia figlia felice e contenta mi fa quasi svoltare la giornata
  3. ho da finire un lavoro, e voglio farlo per oggi. Ce la posso fare, e ce la farò! Così posso essere ancora più contenta
  4. pregusto il tempo in cui andrò a ginnastica stasera

 

Questa domenica invito a cena i miei colleghi progenie-dotati (ovvero: i miei due post-doc ucraini, che hanno una bambina bellissima!!! e il mio vecchio collega indiano, con sua moglie e figlia, in visita qui fino a fine luglio) e vedrò di fare in modo che mia figlia mi aiuti a preparare… mi chiede sempre, adesso, di aiutarla a fare biscotti etc, ma io non ho mai tempo. Domenica il tempo me lo prendo, e lei dovrà cogliere l’occasione al volo, altrimenti non so quando ancora ne avrò per starle dietro in cucina.

La cucina, come tutto il resto, è questione di pratica. Tanta, tanta pratica, fatta con la testa, e non tanto per.

Come la ginnastica, le lingue, la fisica, e in generale tutto. Non si può pensare di andare allo sbaraglio senza preparazione ed avere risultati eccellenti. I risultati eccellenti sono frutto ANCHE di un lavoro duro alle spalle. Il talento va coltivato…

Non voglio dire che improvvisando non vada bene, ma che bisogna sempre metterci del proprio per riuscire. E poi, anche l’improvvisazione, è un’arte.

La smetto di pontificare e faccio il mio lavoro.

E stasera, solo stasera, mi permetterò il mio momento di malinconia, subito prima di andare a dormire… giusto per concedermi la mia lacrimuccia quotidiana.

Lavoro!

 

Advertisements

2 thoughts on “Di stamane”

    1. Diciamo, ha tanta voglia di fare… per motivi suoi: con la sua amichetta del piano di sotto vorrebbe fare una “sale”, una vendita, mettere un banchetto e vendere qualcosa ai passanti e prendere qualche soldo.

      Adesso sta pensando di cucinare biscotti per questo scopo… vediamo!

      In cucina, come in ogni altra cosa, ci vuole tanta pratica…
      Speriamo bene!

      Like

Leave a Reply (Moderation ON)

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s